Ritiro di Meditazione e suono nel Gennargentu dal 19 al 21 Luglio

LA VOCE DELLA NATURA

Leggi il programma e tutte le info per iscriverti: clicca qui

ritiro di meditazione e suono nel Gennargentu

Nel cuore montuoso e selvaggio della Sardegna

In questo ritiro ascolteremo la voce della natura: l’acqua che scorre, i rami mossi dal vento, i canti degli uccelli e i versi degli animali saranno la nostra colonna sonora.

Attraverso la meditazione e la musicoterapia andremo anche alla ricerca del nostro suono interiore, durante tre giornate in cui ci immergeremo completamente nel contatto con la natura.

Godremo di tutta l’energia delle passeggiate nei boschi, immersi nei profumi inebrianti di un ambiente naturale incontaminato.

I più coraggiosi proveranno l’adrenalina di un bagno rinfrescante nelle piscine naturali d’acqua dolce con cascatelle.

ritiro di meditazione e suono nel Gennargentu

Trascorreremo tre giornate indimenticabili

Il nostro ritiro di meditazione e suono nel Gennargentu si svolgerà in uno dei luoghi più meravigliosi della Sardegna. Saremo ospitati nell’antico ovile e oggi rifugio montano di Erbe Lathori, nel Gennargentu di Villagrande Strisaili.

Ai piedi di Punta la Marmora, la cima più alta della Sardegna, saremo circondati da alberi millenari e sorgenti. Gusteremo cibo genuino a km 0, preparato secondo l’antica tradizione sarda.

Questo ritiro non è per tutti ma per chi è seriamente intenzionato a passare tre giorni di connessione profonda con sé stesso e con la natura, in condivisione con il gruppo. Un’esperienza adatta a chi non vede l’ora di lasciare da parte lo smartphone per 3 giorni. Al rifugio infatti non c’è corrente elettrica e le reti telefoniche non funzionano.

Dovrai inoltre essere pronto a mettere in spalla lo zaino e a portare con te sacco a pelo e tappetino per dormire, a condividere la stanza o la tenda con altre persone e a farti la doccia all’aperto, con la freschissima e purissima acqua di sorgente.

ritiro di meditazione e suono nel Gennargentu

Il ritiro di Meditazione e Suono nel Gennargentu è guidato da:

Ilaria Montis: archeologa, guida turistica e insegnante mindfulness. Curerà le visite ai siti e i percorsi, le pratiche di mindfulness.

Carlos La Bandera: musicista e musicoterapeuta. Curerà i laboratori di musicoterapia e pratiche di meditazione accompagnata dai suoni. Gli strumenti utilizzati saranno diversi: sitar indiano, campane tibetane, flauti precolombiani, jarana.

Sei Pronto/a? Allora leggi il programma e tutte le info per iscriverti: clicca qui

ATTENZIONE!!! SOLO 9 POSTI DISPONIBILI!