Caricamento Eventi

Alla scoperta dei Santuari ancestrali dal 3 al 6 Ottobre 2019

Senti il richiamo della Madre Terra? Vuoi riscoprire radici profonde attraverso un viaggio indietro nel tempo? Sai che, in tempi remoti, Dio era “femmina” e vuoi saperne di più?

UNISCITI A NOI in un affascinante viaggio: esploreremo i Santuari ancestrali in cui si venerava la Grande Dea come principio femminino creatore, terrestre e celeste, legato alla vita e alla morte.

Approfondiremo gli antichi culti come documentati dalle testimonianze archeologiche, dalla rappresentazioni artistiche e dalla mitologia.

Faremo un’esperienza contemplativa e di ascolto, per immergerci totalmente nella magia di luoghi sacri fuori dal tempo, anche attraverso la meditazione.

Un magico viaggio attraverso l’isola: percorreremo la Sardegna dal Nord al Sud, in 4 giornate. Le giornate hanno un approccio esperienziale: i partecipanti saranno coinvolti affinché l’esperienza del viaggio sia un vero percorso anche personale “sulle tracce della Dea”, sull’archetipo del femminino sacro che è in ognuno di noi, attraverso riflessioni guidate, meditazioni e condivisioni di gruppo delle esperienze.

Accompagna il viaggio Ilaria Montis, archeologa, iscritta al Registro Regionale delle guide turistiche, educatrice museale e insegnante mindfulness.

Pozzo sacro di Santa Cristina

VIAGGIO SULLE TRACCE DELLA DEA DAL 3 AL 6 Ottobre 2019 PIÙ CHE UN VIAGGIO NEL TEMPO… UN VIAGGIO SENZA TEMPO

 

Per conoscere il programma completo del viaggio e altre info, clicca qui

Oppure PRENOTA ORA!! Clicca qui