Caricamento Eventi

Notte mistica al Monte Arcuentu

Trekking e bivacco notturno sulla cima del Monte Arcuentu

25-26 Giugno 2022

PRENOTA SUBITO! CLICCA QUI

Sardegna Sacra e In-Itinere organizzano un’esperienza magica, davvero imperdibile: trekking con salita serale e pernottamento all’aperto sul Monte Arcuentu.

Inizieremo con la visita all’imponente Tomba dei Giganti San Cosimo a Gonnosfanadiga. La tomba sorge in un’ampia valle attraversata dal fiume Terra Maistus. San Cosimo è una delle più belle, monumentali e meglio conservate tombe dei giganti della Sardegna meridionale. La camera funeraria e l’esedra sono in ottimo stato di conservazione.

La mole imponente e severa del Monte Arcuentu nasconde sulla cima un inaspettato bosco di lecci secolari, le fondamenta di quello che fu un castello medievale e monastero vallombrosano e alcune capanne costruite dai frati francescani per i loro eremitaggi, di recente oggetto di un intervento di recupero.

È un luogo “magico” e davvero speciale, unico anche per la vista che spazia su metà dell’isola e su una parte immensa del suo mare. Insomma, il sacrificio della salita viene ampiamente ripagato. Se non bastasse l’esperienza “mistica” della sudata per raggiungerlo, nel bosco e sulle rocce più alte cercheremo di calarci nella dimensione del ritiro e della contemplazione, attraverso pratiche e momenti di connessione e meditazione.

Guidano l’escursione Ilaria Montis, archeologa, guida turistica e insegnante mindfulness e Massimo Bongini Guida Ambientale Escursionistica.

Indicazioni particolari per logistica, equipaggiamento e preparazione:

È un’escursione discretamente impegnativa, ma comunque accessibile a quasi tutti. Inizieremo a salire nell’ora meno calda e raggiungeremo la vetta in 2 ore e mezza. Nella fase di rientro alcuni tratti ripidi richiedono equilibrio e stabilità. Molto consigliati i bastoncini da trekking, anche per evitare scivolate nei tratti polverosi. Indispensabili scarponcini da trekking (già rodati), abbigliamento morbido ma robusto e traspirante (ideale quello “tecnico” sportivo), cappello per il sole, zaino da escursione (40-50 lt), torcetta o lampada frontale (batterie nuove!), farmaci per eventuali particolari esigenze personali.

Per la notte serve spirito di adattamento. Sono suggeriti: o un’amaca+copertina leggera o il classico materassino+sacco a pelo leggero e poco voluminoso (non più di 1kg). Utile un “telo termico” o un telo impermeabile leggerissimo da usare sopra in caso di umidità o pioggia passeggera.

Mettere nello zaino una maglietta di ricambio (arriveremo sudati che sarà già quasi buio). La vetta potrebbe essere ventilata, utile un pile e una giacca antivento. Per la salita sono più comodi pantaloni corti, ma per la notte meglio avere pantaloni lunghi leggeri tipo tuta o leggins.

Portare 2 lt e mezzo di acqua (un poco potrebbe essere utile per sciacquarsi o rinfrescarsi), del cibo leggero per la notte e il primo mattino, un repellente per insetti, uno o più sacchettini di plastica per portare via rifiuti e fazzolettini usati per i propri bisogni.

Se si vuole approfittare dell’occasione… Non scordare costume e asciugamano da lasciare in auto per una tappa in spiaggia domenica prima del ritorno.

PROGRAMMA DI NOTTE MISTICA AL MONTE ARCUENTU

Appuntamento alle ore 15,00 di sabato 25 Giugno presso il Planet Caffè a Gonnosfanadiga. Vedi mappa

Visita della Tomba dei Giganti San Cosimo, a seguire spostamento in auto e trekking fino alla cima del Monte Arcuentu.

Notte in bivacco e discesa la mattina successiva.

Termine delle attività domenica 26 alle ore 12,30.

PRENOTA SUBITO! CLICCA QUI

 

Caratteristiche tecniche:
Ore di cammino indicative: 5
Distanza da percorrere Km: 6
Dislivello complessivo in salita metri: 435
Si cammina a quote (metri): 350-785
Tipologia terreno: mulattiera/sentiero/salti rocciosi
Tipologia del percorso: a bastone (andata e ritorno stesso percorso)
Sterrate da fare in auto: no

NOTE GENERALI

Viaggio in auto: le località degli appuntamenti si raggiungono autonomamente.

Tempi di percorrenza: quello indicato è il tempo stimato necessario al raggiungimento dell’obiettivo e ritorno o per chiudere l’anello, ed esclude tutte le soste per ristoro ed eventuali attività proposte.

Preparazione fisica: una buona salute fisica e un minimo di attitudine o allenamento al movimento e alla camminata sono il requisito minimo per le escursioni. Per ogni incertezza o necessità consultateci preventivamente.

Sicurezza: è importante che ogni problema fisico, alterazione o disturbo di qualsiasi genere sia comunicato preventivamente. Durante l’escursione ciascuno è responsabile della propria incolumità e del controllo del proprio stato di salute.

QUOTA DI PARTECIPAZIONE

La quota per partecipare al trekking è di 48 euro a persona.

PRENOTA SUBITO! CLICCA QUI

Per ulteriori informazioni: 3208492880; sardegnasacra@gmail.com