orroli-nuraghe-arrubiu29 Ottobre ore 11.00-18.00

Alla scoperta di due dei siti archeologici più suggestivi e importanti della Sardegna, la straordinaria area sacra e funeraria di Pranu Mutteddu,e l’imponente Nuraghe Arrubiu, il Gigante Rosso, uno dei nuraghi più maestosi e impressionanti della Sardegna.
A Pranu Mutteddu si trova una delle più alte concentrazioni di menhir della Sardegna e una monumentale necropoli composta da circoli tombali megalitici e tombe ipogeiche, il tutto in uno splendido scenario naturale dove regnano pace e armonia Area_archeologica_di_Pranu_Muttedu_-_Menhir_01all’ombra degli ulivi. Durante la mattinata non ci si limiterà alla spiegazione del sito ma si approfondirà la più ampia tematica del megalitismo in Sardegna nel Neolitico e nell’Età del Rame.
Dopo la pausa pranzo proseguiremo la giornata recandoci allo spettacolare Nuraghe Arrubiu, è stato stimato che in orgine la torre centrale, ora conservata per un’altezza residua di 14 m, fosse alta ben 30 metri. La complessità della struttura, progettata in modo unitario e armonioso è straordinaria, è stimato che l’intero complesso occupasse circa un ettaro e le torri appartenenti alla Area_archeologica_di_Pranu_Muttedu_01struttura ammontassero almeno a 22 (da quello che è noto attualmente in base alle indagini scientifiche).
Visiteremo questi luoghi unici con l’intento di andare al di là delle informazioni per avvicinarsi il più possibile a comprendere il senso originario di questi luoghi, integrando questa consapevolezza nella nostra vita quotidiana.

Conduce la giornata Ilaria Montis, archeologa, iscritta al registro regionale delle Guide Turistiche e insegnante Mindfulness qualificata al CISM di Roma.

14717092_366519040358120_6787795202371667711_nINFORMAZIONI LOGISTICHE
Appuntamento alle 11.00 all’ingresso del Parco archeologico di Pranu Mutteddu. vedi mappa:

https://goo.gl/maps/t7x52RTCS7p
Spostamenti con auto propria. possibilità di car sharing per chi fosse privo di mezzo. Pranzo al sacco nell’area ristoro del Parco archeologico.
COSA PORTARE
Abbigliamento comodo, scarpe da trekking o da ginnastica adatte alla campagna, pranzo al sacco (in alternativa è possibile acquistare cibo al punto ristoro del parco, non si garantiscono cibi per vegetariani e vegani).ADESIONI
Per partecipare è necessario confermare chiamando o scrivendo al 320 8492880. La quota di partecipazione all’intera giornata è 25 euro per gli adulti, bambini fino ai 12 anni gratis. I bambini sono i benvenuti. Nel rispetto delle esigenze degli animali e di tutti i partecipanti, i partecipanti sono pregati di non portare cani.
La quota di partecipazione non comprende il biglietto di ingresso alle aree archeologiche (il prezzo del biglietto può variare in base al numero dei partecipanti)