ArcheoTrekking al Villaggio nuragico di Tiscali

Sabato 5 giugno 2021

Prenota Subito! Clicca qui

Un’escursione imperdibile! Immersi nella splendida natura della Valle di Lanaitho (o Lanaittu) percorreremo il bellissimo sentiero che ci porterà fino al misterioso e suggestivo villaggio di Tiscali, costruito dagli antichi sardi dentro una dolina di forma troncoconica sulla sommità del Monte Tiscali. La bellezza del percorso e dei panorami che si possono godere lungo il cammino vale già di per sé l’intera escursione e la fatica per salire. Il villaggio di Tiscali colpisce soprattutto per la magia della sua collocazione, all’interno di una dolina in cui il tempo sembra sospeso in una bolla, tra piante plurisecolari e un microclima davvero straordinario che consente la crescita eccezionale di alcune specie.

La suggestione del luogo non è esprimibile a parole e in parte è anche legata ai tanti interrogativi che ancora circondano il sito. Arriveremo a Tiscali praticando la “camminata consapevole” ovvero immergendoci completamente nell’esperienza sensoriale con tutta la nostra attenzione, lasciando a casa per un giorno i problemi, lo stress e la routine quotidiana per connetterci completamente alla magia del luogo.

Lungo il cammino faremo una sosta contemplativa nella terrazza panoramica che incontreremo a metà percorso.

PROGRAMMA DELL’ARCHEOTREKKING AL VILLAGGIO NURAGICO DI TISCALI

Ritrovo dei partecipanti alle ore 10.00 al parcheggio delle fonti di Su Gologone. Vedi mappa
Mattina: spostamento in macchina nella valle di Lanaitho e salita a piedi a Tiscali. Visita guidata al sito di Tiscali e a seguire pausa pranzo.
Pomeriggio: discesa e rientro alle auto previsto attorno alle 17.00.

Prenota subito! Clicca qui

COSA PORTARE

Scarpe da trekking (obbligatorie e possibilmente usate spesso per evitare il rischio di rottura delle suole, evitare scarpe inutilizzate da anni); zaino (no borsoni a tracolla o borse che impediscano i movimenti); pranzo al sacco e acqua; cappellino per il sole; felpa o giacca (all’interno della dolina la temperatura è molto più fresca che all’esterno e ci si raffredda velocemente); kway.


ALTRE INDICAZIONI

L’escursione è adatta a tutte le persone in buona salute fisica e ai bambini dai 6 anni in su, purché abituati a camminare in montagna. Il tempo di percorrenza è di circa 1,30 h (escluse soste, sola andata). Per arrivare all’area di parcheggio è necessario percorrere per circa 30 minuti la sterrata che si inoltra nella valle di Lanaittu, la strada è in buone condizioni. Tuttavia per diminuire l’impatto e considerata l’esiguità dell’area di parcheggio nei pressi del sentiero si invitano i partecipanti a lasciare alcune auto presso il parcheggio di Su Gologone. Per motivi logistici i posti sono limitati a 10.

INFORMAZIONI LOGISTICHE

Gli spostamenti si intendono con auto propria.

Il pranzo sarà al sacco.

L’escursione si svolgerà nel rispetto delle normative anticovid. Per garantire un maggior distanziamento e sicurezza il numero massimo di partecipanti è 15. Sono esclusi dal conteggio eventuali bambini e ragazzi accompagnati dai genitori.

QUOTE DI PARTECIPAZIONE

Per la partecipazione alla giornata è richiesto un contributo di 25 euro. Bambini gratis.

La quota non comprende il biglietto dell’area archeologica (5 euro).

La quota comprende la partecipazione all’intera giornata, con spiegazioni e approfondimenti, contributo spese organizzative.

L’escursione è guidata da Ilaria Montis, archeologa, iscritta al registro regionale delle guide turistiche, educatrice museale e insegnante mindfulness.

ULTERIORI INFORMAZIONI: sardegnasacra@gmail.com; 320 8492880