Meditare negli antichi luoghi sacri – comprendere noi stessi attraverso le testimonianze del passato – Conferenza di Ilaria Montis al V Festival di Scirarindi, Cagliari 28 Novembre 2015

Che senso può avere oggi meditare o svolgere le proprie pratiche spirituali nel contesto di quelli che millenni fa erano venerati dalle comunità antiche come luoghi di culto, sede di riti e cerimonie? In che modo meditare e praticare proprio in quei luoghi può avere un reale beneficio sulla nostra ricerca interiore, salute e benessere psicofisico? In che modo questo fenomeno in continua crescita potrebbe realmente contribuire ad un aumento della consapevolezza delle comunità sul proprio patrimonio e a una nuova modalità di fruizione e valorizzazione dei siti archeologici con un reale impatto culturale e sociale? Nel corso della conferenza si cercherà di rispondere a queste domande, dando spunti di riflessione e proponendo un approccio consapevole e rispettoso alla fruizione e alla conoscenza dei luoghi e dei monumenti che ci tramandano la storia della nostra terra.

Prima parte:

Seconda parte:

Terza Parte: